GIORGIENESS

GIORGIENESS - A Night Like This Festival 18 Luglio 2015, Chiaverano (TO)

CHI È?
Una che ha un sacco di cose da gridare al mondo

COSA SUONA?
La sua voce, e tanto basta.

PERCHÉ VENIRE AD ASCOLTARLA?
Fatecelo dire: #girlpower

#anltascolta

 

Vuoi saperne di più?
Giorgieness è un trio di Morbegno (Sondrio) formato da Giorgia D’Eraclea (voce e chitarra), Samuele Franceschini (basso) e Andrea De Poi (batteria).
Nel giugno 2011, chiuse le esperienze con le precedenti band dell’underground valtellinese, Giorgia decide di darsi al cantautorato, componendo dei brani per la prima volta in italiano.
L’esperimento funziona, e crea da subito un grosso interesse, tanto da portarla in brevissimo tempo a suonare in vari locali della provincia e ad aprire un concerto dei Manetti!.
La veste di cantautrice però le sta stretta: chitarra e voce (per quanto potente ed energica) non sono sufficienti per esprimere tutto quello che vorrebbe gridare al mondo. La sua ricerca di rumore, di sostanza, di impatto, la porta ad incrociare la sua strada con Andrea De Poi (già batterista di Przewalski, Sbizza e la MicrOrchestra, Prolet). I due, con l’aiuto di Andrea Maglia (Manetti!, Tre Allegri Ragazzi Morti), arrangiano i quattro brani che andranno a formare il loro EP d’esordio; a novembre 2012 entrano al Morbid Sound Studio di Milano per registrare Noianess, con la produzione artistica di Luigi Galmozzi e dello stesso Andrea Maglia, e la produzione esecutiva di Gerry Valentini di Rock And Rodes.
Con l’aggiunta di Samuele Franceschini al basso come ultimo membro ufficiale, il trio inizia a portare la propria musica su parecchi palchi, arrivando fino all’Honky Tonky di Seregno e al Lato B di Milano. Con l’uscita dell’EP (il 31 maggio 2013) finalmente si comincia a fare sul serio, fino ad aprire concerti di importanti band del panorama indipendente italiano come Tre Allegri Ragazzi Morti, Bachi Da Pietra, I Cosi, Bastard Sons Of Dioniso, Sakee Sed e Fast Animals & Slow Kids, e calcando palchi come quelli del Whynotfestival (PC), del SantaCroce Rock City (PI), del Gattò di Milano, del Druso di Bergamo, del Tambourine di Seregno, del Circolo di Mariano Comense, del Pending Lips Festival e del Magazzino47 di Brescia, il tutto senza mai sfigurare.

About Associazione A Night Like This

L'Associazione A Night Like This ha ideato, progettato e organizzato A Night Like This Festival.
Bookmark the permalink.

Comments are closed